Centrifugato drenante: ricette fai da te per la ritenzione idrica con buoni frullati drenanti

27
centrifugato drenante

Oggi parliamo del centrifugato drenante fai da te. Assieme ai frullati drenanti sono il migliore mezzo per combattere la ritenzione idrica che spesso ha cause che variano da una persona ad un’altra. Con la ritenzione idrica si intende un ristagno e un accumulo di liquidi che può trovarsi in diverse parti del corpo ma che nella maggior parte dei casi è localizzato su glutei, cosce, addome. Praticamente, insomma, sulle stesse zone dove è facile accumulare grasso. I rimedi naturali sono quelli più adottati oggi come bere un buon centrifugato drenante fatto in casa, assieme ai frullati drenanti. Per questo vi invitiamo a leggere i seguenti consigli su come preparare i centrifugati drenanti per approfittare dei loro benefici.

Indice dei contenuti

Centrifugato drenante e frullati drenanti, non bastano da soli

i frullati drenanti

Mai fidarsi da chi dice che con un buon centrifugato drenante la mattina a colazione abbia risolto tutti i tuoi problemi perché i centrifugati drenanti devono essere associati ad un’attività fisica e a una sana alimentazione per avere un vero effetto positivo sul tuo organismo.

Quindi bisogna praticare attività sportiva come il nuoto oppure fare una camminata veloce e, magari, bagnarsi inoltre in acqua salata per sgonfiare. Potete in più bere due litri di acqua al giorno, tisane e frullati drenanti o un centrifugato drenante. Da abolire il sale e i cibi in busta e precotti etc etc. Meglio abbandonare anche il fumo e gli alcolici.

Una cosa molto importante da non dimenticare è quella di tenere le gambe in alto per 20 minuti per favorire il ritorno venoso, e poi fare un bel gel freddo o acqua fredda contro la stanchezza. Vi consigliamo anche di controllare la pressione e di scegliere magari di fare un giorno di dieta liquida consumando principalmente un buon centrifugato drenante, zuppe, frullati drenanti, tisane, infusi e té purché non zuccherati.

Frullati drenanti per una dieta sana assieme a un buon centrifugato drenante

un centrifugato drenante

I benefici di un buon centrifugato drenante sono davvero numerosissimi e migliorano tanti problemi di salute. Assieme ai frullati drenanti, i centrifugati drenanti aiutano a stimolare la diuresi, a combattere la ritenzione idrica, a perdere peso, a depurare l’organismo, a ridonare luminosità alla pelle, a migliorare i problemi digestivi, ad alleviare disturbi quali colite, gastrite, meteorismo, dermatite e cistite.

Centrifugati drenanti fai da te: come fare i frullati drenanti e quando berli?

I frullati drenanti o il centrifugato drenante devono essere bevuti la mattina a digiuno, per avere un effetto istantaneo e poi durante il giorno potete anche bere una tisana.

Per fare un centrifugato drenante avete solo bisogno di una centrifuga, di frutta e di verdura sane e bio e ovviamente non surgelate o importate. Il succo ottenuto deve essere bevuto immediatamente.

Idealmente potete associare ananas e cetriolo, ananas e zenzero, mango e ananas, sedano e lattuga, anguria e lattuga e poi anche anguria e ananas. Vedremo tutto questo nelle ricette.

Leggi anche:  Chiropratico o osteopata? Per il mal di schiena è meglio osteopata o chiropratico?

Centrifugato drenante: ricette facili e veloci per frullati drenanti squisiti

frullati drenanti

Eccovi le nostre ricette di centrifugati drenanti che potete fare da soli a casa:

1. Centrifugato drenante di ananas e cetriolo

Centrifugare un mezzo ananas e due cetrioli e bere a digiuno quando ci si sveglia per drenare i liquidi, stimolare la diuresi e combattere anche la cellulite

2. Centrifugati drenanti di cetriolo e lattuga

Centrifugare 2 cetrioli pelati ed un cespo di lattuga lavata bene e bere per stimolare la diuresi e purificare i reni.

3. Centrifugato drenante di mango e ananas

Centrifugare un mezzo ananas senza la buccia ed un mango senza buccia e senza nucciolo poi bere la gustosa bevanda, ricca di vitamina C, rinfrescante e drenante.

4. Centrifugati drenanti di cetriolo e finocchio

Centrifugare un finocchio dopo aver tolto le foglie più dure e due cetrioli mondate e poi bere anche di pomeriggio. Questo centrifugato stimola la diuresi e la digestione.

5. Centrifugato drenante di ananas e ciliege

Centrifugare una tazza di ciliegie dopo aver tolto i peduncoli e un mezzo ananas senza la scorza. Per il pomeriggio è possibile fare una buona tisana drenante con i peduncoli.

6. Centrifugati drenanti di sedano e cetriolo

Centrifugare 3 gambi di sedano lavato e 2 cetrioli mondati e poi bere quest’ottima bevanda che aiuta a controllare la glicemia e drenare. Viene anche usata come spezzafame.

7. Centrifugato drenante di cardo e cetrioli

Centrifugare una costa di cardo crudo e due cetrioli per ottenere ottimi efetti per la diuresi, la purificazione del sangue e per agevolare la funzione renale.

8. Centrifugati drenanti di ananas e carote

Centrifugare un mezzo ananas e due carote e poi bere questo centrifugato drenante, depurativo e ricco di vitamine.

9. Centrifugato drenante all’ananas e pesche

Centrifugare un mezzo ananas fresco e 2 pesche mature per avere una bevanda energetica e diuretica.

10. Centrifugati drenanti di cetriolo e asparagi

Centrifugare 2 cetrioli e un mazzetto di asparagi e bere questo depurativo e spezzafame.

Leggi anche:  Chiropratico o osteopata? Per il mal di schiena è meglio osteopata o chiropratico?

11. Frullati drenanti fai da te di mela e anguria

Centrifugare 2 mele verdi e una mezza anguria baby per ottenere un depurativo, drenante ed alleato dello stomaco. Evitare di bere tutti i giorni perché è abbastanza carico di calorie.

12. Frullati drenanti di mela ed ananas

Centrifugare un mezzo ananas e due mele e si ottiene una bevanda drenante, antifatica ed anticellulite.

13. Frullati drenanti di mele e melagrana

Centrifugare 2 mele e due melagrane e poi bere questo centrifugato che aiuta a combattere la ritenzione idrica ed è anche antiage.

14. Frullati drenanti alla melagrana ed anguria

Centrifugare una mezza anguria baby senza la scozza e due melagrane sgranate e poi bere questo centrifugato che purifica la pelle, migliora la diuresi e rallenta l’invecchiamento.

15. Frullati drenanti di anguria e melone

Centrifugare una mezza anguria baby e un mezzo melone e poi bere questa bevanda diuretica consigliata per la cellulite.

16. Frullati drenanti di mele e fragole

Centrifugare 2 mele mondate e tagliate a pezzi e una tazza di fragole fresche lavate per avere un centrifugato drenante e ricco di vitamina C. Da evitare se si è allergici al polline .

17. Centrifugati drenanti di mela e lattuga

Centrifugare 2 mele e un cespo di lattuga tagliati tutti a pezzi e poi bere per sgonfiarsi.

18. Centrifugato drenante di mele e cetrioli

Centrifugare 2 mele verdi e 2 cetrioli tagliati e bere questo diuretico ed alleato di stomaco ed intestino.

19. Frullati drenanti di anguria e fragole

Centrifugare un quarto di anguria sbucciata e tagliata a tocchetti e una tazza di fragole fresche per ottenere un centrifugato drenante ed ottimo per la bellezza della pelle.

20. Centrifugato drenante di anguria e pere

Centrifugare una mezza anguria baby e due pere e bere questo centrifugato ideale per contrastare l’intestino pigro ed il ristagno dei liquidi.

Ti consigliamo anche la lettura del nostro articolo sugli effetti negativi del cioccolato e del nostro articolo sulle candele assorbiodori.

Ad ognuno il proprio centrifugato drenante preferito. A voi la scelta!