Cacciare i cattivi odori: gli assorbiodori per profumare la casa in modo naturale

37
le candele assorbiodori

Se non vi piacciono i profumi artificiali e i deodoranti spray per ambiente che non fanno altro che coprire gli odori, inquinare e talvolta creare un effluvio nauseabondo, ecco per voi semplici idee per creare degli assorbiodori naturali e profumare la casa in modo naturale. Dalle candele assorbidori ad altre incredibili soluzioni.

Vi parleremo per primo delle cause del cattivo odore e poi di come creare da soli profumi naturali e assorbiodori naturali usando fragranze delicate soprattutto in cucina, come candele assorbidori ad altre ingegnose soluzioni.

Le cause del cattivo odore in casa. Sconfiggerlo con candele assorbidori ad altre soluzioni

Prima di pensare ad usare assorbiodori naturali bisogna cercare le origini o i motivi dei cattivi odori in casa.

  • L’odore potrebbe essere di quello che stai cucinando
  • Il cattivo odore è forse fumo di sigaretta
  • La causa sarebbe anche la poca aerazione delle stanze
  • La fonte dei cattivi odori potrebbe essere la scarpiera
  • I cattivi odori provengono forse dagli scarichi del lavandino
  • I tappeti o le tende potrebbero essere di cattivo odore
  • I panni sporchi potrebbero causare cattivi odori
  • La muffa potrebbe essere all’origine dei cattivi odori

E’ molto facile trovare soluzioni per alcuni di questi problemi per eliminare i cattivi odori in casa come il fatto di aprire le finestre e far circolare l’aria, lavare tende, tappetti e panni sporchi e non dimenticare anche di pulire la scarpiera che ha anche bisogno di aria. Per la muffa a volte basta far entrare luce ed aria nelle stanze, porre deumidificatori o ventole e lavare i pareti con candeggina, acqua ossigenata o alcool.

candele assorbiodori

Molto importante tenere in mente che bisogna sempre pulire la casa perfino nei minimi spazi, dalle fughe delle pianelle alle tapparelle, visto che lo sporco e i cattivi odori si nascondono dappertutto.

Per quanto riguarda l’odore del fumo di sigaretta, è possibile cercare di non fumare in casa oppure ricorrere agli assorbiodori naturali come le candele assorbiodori naturali profumate. Per gli odori della cucina e degli scarichi il problema è tutt’altro.

Infatti il fritto è sempre stato uno dei maggiori problemi. Non è possibile comunque smettere di friggere a causa degli odori perché ci sono alcune soluzioni come mettere una buccia di limone o una piccola fetta di mela nell’olio ancora freddo, i quali manderanno un buon odore per coprire l’odore dell’olio fritto. Potrete inoltre mettere nell’olio un paio di stuzzicadenti che assorbono l’acqua in eccesso di ciò che friggiamo per evitare gli schizzi. Un’ altra soluzione è quella di mettere a bollire aceto o chiodi di garofano o anche cannella oppure alloro dopo aver fritto per neutralizzare l’odore.

Uno degli ortaggi che appestano la casa nel momento di cottura è il cavolfiore, ma se mettiamo un pezzo di pane, quando il cavolfiore inizia a bollire, per magia scompare l’odore. Possiamo inoltre mettere pochi cucchiaini di aceto bianco nell’acqua di cottura o una foglia di alloro o anche versare un mezzo bicchiere di latte che assorbe l’odore e non cambia il sapore.

Altre soluzioni per combattere i cattivi odori e profumare la vostra casa con assorbi odori naturali

le candele assorbiodori come metodo più diffuso come assorbiodori naturale

candele assorbiodori liquori
  • Scarichi: per cacciare i cattivi odori dagli scarichi basta versare dentro bicarbonato e coca cola e versare dopo acqua bollente e aceto;
  • Lettiera del gatto: mettere dentro delle foglie di té verde o dell’argilla espansa che agiranno come assorbiodori naturali;
  • Frigo: pulire con uno spray di aceto, poca acqua e succo di limone e mettere all’interno degli assorbiodori naturali come ciotole di bicarbonato o fondi di caffè o anche un bicchiere di latte;
  • I bidoni della spazzatura: mettere in fondo argilla espansa soprattutto in estate per evitare cattivi effluvi;
  • Forno: procedere come per il frigo con spruzzino di aceto di mele, succo di limone e una strofinata di sale ;
  • Pentole e padelle: lavare con sale ed un poco di detersivo, per eliminare gli odori e le macchie;
  • Scarpiera: il bicarbonato è il migliore degli assorbiodori naturali naturali;
  • Mobili: l’estratto di vaniglia è perfetto per far sparire l’odore di chiuso;
  • Aspirapolvere: Versare alcune gocce di un olio profumato nel sacchetto per combattere l’odore sgradevole di polvere e muffa.
  • L’odore del melone nel frigo: una mezza patata nel frigo è un ottimo assorbiodori naturali.

Assorbiodori naturali per la casa e deodoranti fai da te. Sempre le candele assorbiodori

candele assorbiodori rose
  • In inverno, il profumo ideale per la casa è quello del mandarino chiodato, creato facendo dei buchi nei mandarini con una forchetta per esempio e infilandovi dei chiodi di garofano. In estate la stessa cosa si fa con un piccolo limone.
  • Negli ambienti piccoli mettere in una ciotola uno strato di sale, un altro di foglie di menta ed un altro strato di sale e avrete un assorbiodori naturale.
  • Profumo della nonna da provare: petali di fiori in un bicchierino coperti da poco alcol come assorbiodori naturale.
  • D’inverno creare dei profumi usando i brucia essenze, dove si pongono candele assorbiodori in basso e si mette l’essenza in un piatto sopra. Si mette un paio di cucchiaini del liquore di vostro gradimento, o anche solo vodka, scorze d’arancia e cannella. Possibile anche versare un goccio di liquore di rosa o limoncello, succo d’arancia ed estratto di vaniglia e si pongono candele sotto per avere in pochi minuti un piacevole profumo diffuso con il vostro rimedio a base di assorbiodori naturale.
  • Il pout pourri sono tra i più semplici assorbiodori naturali da fare: basta disporre su petali di rose secche con anice stellato e stecche di cannella delle fette di arancia secche messe prima al sole e poi qualche minuto in forno.
  • I chiodi di garofano: ottimo tra gli assorbiodori naturali deodorante che si ottiene facendo bollire i chiodi di garofano con scorze di agrumi ed altre spezie.
  • Un altro buon profumo per ambienti è la scorza di mela cotogna caramellata in liquore e zucchero.
  • I sacchetti di lavanda ed erbe profumate sono perfetti per profumare armadi e cassetti.
  • Scorze secche di agrumi messe vicino ai fonti di calore come sopra la stufa di ghisa o sui termosifoni o bruciate all’interno del camino, emanano buonissimi odori. La stessa cosa si fa per le foglie di alloro secche. Attenti comunque perché tutto quello che è secco prende fuoco rapidamente.
  • Il caramello è un profumo indimenticabile talmente buono. Potete diffondere un delizioso profumo girando per la casa mescolando la crema di zucchero che si è fatto fondere con poca acqua e limone.

Finisce qui il nostro articolo sugli assorbiodori naturali deodoranti a base di profumi e prodotti naturali per dare la caccia ai cattivi odori che potrebbero trovarsi nella casa.

Ti consigliamo anche la lettura del nostro articolo sugli effetti negativi del cioccolato.

Se ti è piaciuto questo nostro articolo sugli assorbiodori naturali e sulle candele assorbiodori, approfondisci qui sulle candele assorbiodori.